Con l’avvicinarsi dell’inverso, giunge anche il momento in cui scatta l’obbligo, sul terriotorio italiano, di dotare la proprio auto di pneumatici invernali o in alternativa di tenere a bordo le catene da neve onde evitare di incorrere in sanzioni. Ecco una serie di consigli e indicazioni per non farsi trovare impreparati.

DATA Come da decreto ministeriale del 2013, nella maggior parte delle regioni italiane, l’obbligo scatta dal 15 novembre al 15 aprile. In alcune zone però il decreto può essere esteso in relazione alle condizioni climatiche. In questo caso il Comune o la Regione emettono un’ordinanza.

DOVE E’ possibile visualizzare le varie ordinanze per Regione sul sito: PNEUMATICI SOTTO CONTROLLO

INVERNALI SEMPRE Nonostante non sia consigliabile per questione di tenuta alle alte temperature è lecito circolare con gomme invernali anche in estate, a patto ovviamente che rispettino le misure indicate sul libretto di circolazione dell’auto.

CATENE A BORDO In alternativa ai pneumatici invernali, è possibile tenere in auto catene da neve omologate (UNI 11313 e ON N5117) oppure i cosidetti “ragni”, utilizzati quando si tratta di pneumatici non catenabili. Relativamente invece a calze da neve e “imbracature” non rientrano nella normativa e quindi non possono considerarsi sufficienti ma complementari.

RISCHI La sanzione comminata in caso di un automobilista sprovvisto di catene o pneumatici invernali varia in base al tipo di strada su cui è commessa l’infrazione: in un centro abitato è prevista una multa minima di 41 euro, mentre fuori da centri abitati si parte da 84 euro. In autostrada si va da un minimo di 80 a un massimo di 318 euro, con la decurtazione di 3 punti dalla patente.

QUANTE Il Codice della Strada non stabilisce esplicitamente che è necessario montare tutte e 4 le gomme da neve, ma è sensibilmente consigliato farlo. Se si montassero le gomme invernali solo sulle ruote di trazione, in caso di neve le auto con trazione anteriore perderebbero la stabilità al posteriore mentre quelle a trazione posteriore la direzionalità.

SIGLE Per essere in regola, gli pneumatici invernali devo avere sul fianco la dicitura M+S, “mud & snow” (o MS, M/S, M-S, M&S): le diciture “quattro stagioni”, “all season”, “all weather”, “termiche”, “da neve”, “invernali” sono diciture puramente commerciali e non hanno alcun valore in caso di controllo delle forze dell’ordine. Le gomme invernali più performanti sono quelle che, oltre alla dicitura M+S, sono marcate con una montagna a tre fiocchi di neve, che sta ad indicare che il pneumatico ha superato un apposito test su neve.

Categorie: NEWS